by admin

Share

by admin

Share

Dentro le botteghe dei mestieri
Immagini di Antonella Oliana e Angelo Salvin

Due appassionati fotografi indagano il mondo del lavoro da uno stesso punto di vista: valorizzare il SAPERE e la CONOSCENZA di mestieri che lentamente stanno scomparendo.

Le porte delle botteghe si sono aperte per consentire una serie di scatti che testimoniano l’amore, la passione, il sacrificio di artigiani che potrebbero trasmettere ancora un vero patrimonio di conoscenze ed esperienze alle nuove generazioni.

Mestieri antichi, a volte misteriosi o inconsueti, vengono svelati da scatti fotografici che sono frammenti di vita e istantanee di gesti.

Si è cercato di avere una visione personale sulle attività artigianali, troppo spesso chiuse nelle loro botteghe, lasciate ai margini dalla società, cosiddetta, produttiva.

Al di là della ricerca della foto originale e significativa, si è voluto essere un “mezzo” per praticare uno squarcio visivo su queste realtà da documentare e valorizzare.

Gli artigiani ci hanno accolti con calore. Palese è stato il loro comune denominatore: la PASSIONE per un mestiere appreso, voluto, cercato. Attività che non tutti possono intraprendere, perchè necessitano di sensibilità, voglia di realizzare un progetto, profonda conoscenza e amore per il proprio mestiere.

Chi ci ha aperto la porta, ci ha spesso, aperto anche il proprio cuore.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

STAY IN THE LOOP

Subscribe to our free newsletter.

Don’t have an account yet? Get started with a 12-day free trial

Related Posts

View all
  • Nam lacinia arcu tortor, nec luctus nibh dignissim eu nulla sit amet maximus.

    Continue reading
  • Nam lacinia arcu tortor, nec luctus nibh dignissim eu nulla sit amet maximus.

    Continue reading
  • Nam lacinia arcu tortor, nec luctus nibh dignissim eu nulla sit amet maximus.

    Continue reading
  • Nam lacinia arcu tortor, nec luctus nibh dignissim eu nulla sit amet maximus.

    Continue reading